Lettera di un’Aec che domani non comincerà a lavorare

So che la mia figura non ha senso per molti. Alcuni proprio non ne conoscono l’esistenza, altri ne ignorano il significato, il ruolo e la sigla.
Io credo che il mio nano mi apprezzi.
 
Oggi gliel’ho detto: “Domani comincerai senza di me, sei contento?”.
Ha battuto le mani, quando fa così vuol dire di si.
E’ dispettoso quando vuole.
Io domani non ci sarò lì sul corridoio ad aspettarlo, come ho fatto negli ultimi tre anni. Mi dispiace, si comincerà così.
Ora ho letto quanto segue:
Si comunica che è in pubblicazione l’indizione di gara europea per l’affidamento del servizio AEC all’albo Pretorio on line www.comune.roma.it – dal 02/09/2016 al 12/10/2016.
Peccato che la scuola cominci domani.
Peccato che non staremo insieme.
Domani comincerete senza di me. Vi voglio bene, ci rivedremo presto. Intanto tu non far disperare la maestra Serena.
Peccato che io sia solo un’Aec, domani starò a casa. Farò qualcosa, magari mi metterò a studiare. Poi la prossima settimana chissà. Magari basteranno le ore con la tua maestra, che ovviamente dovrà toglierle a quelle di qualche altro bambino.
Questa è la politica mio piccolo Nano. Per tanto tempo ti ho spiegato che era una cosa bella. Qualcosa che serviva per decidere sul nostro futuro. Qualcosa che ci aiutava a scegliere. Continuerò a spiegarti che non è la Politica il male, sono le persone ignoranti che la distruggono.
Continuerò a dirtelo, continuerò a spiegartelo. Tu continuerai a rispondermi con i tuoi patà.
Spero tu possa continuare ad andare a scuola con serenità, per te è un diritto, anche se non sono in molti a capirlo.
Per me stare con te, essere la tua Aec e aver condiviso, è stato un privilegio bellissimo.
Buon Primo Giorno Amico mio, ti voglio bene.
Arianna

Un pensiero su “Lettera di un’Aec che domani non comincerà a lavorare

  1. Mi hai fatto piangere..grazie Arianna.. Ringrazio.. perché esistono persone come te!.. Grazie della tua professionalità della tua dedizione e del tuo amore per i bambini tanto “speciali” quanto indifesi..
    Hai una dote meravigliosa! TVB

    La mamma di Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*